Lifestyle & News

Lo speciale rapporto fra i papà e le figlie femmine

2 gennaio 2017
speciale-rapporto-fra-i-papa-e-le-figlie-femmine-just4mom-rapporto-padri-e-figli-mamme

Al momento dell’ecografia in cui il ginecologo rivela ai genitori il sesso del nascituro si può cominciare a percepire l’inizio di questo speciale rapporto fra i papà e le figlie femmine.


Rapporto che cresce e matura nel tempo e che è diverso da ogni altro. È diverso dal legame fra mamme e figlie femmine ed anche da quello che si ha con i figli maschi.
Mentre ai papà di figli maschi nasce subito un senso di fierezza, a quelli di figlie femmine scatta invece un profondo senso di protezione.
Protezione che si unisce a passione e dolcezza al momento della nascita nel vederle non solo delicate come qualunque bambino, ma ancora più delicate perchè femminucce.
Solitamente le figlie femmine poi, sono il ritratto del padre per cui andare in giro e sentirsi dire

“E’ tutta suo padre!”

aiuta a sviluppare in loro quel sentimento di fierezza che di norma contraddistingue il rapporto con il maschio.
Il rapporto fra i papà e le figlie femmine è speciale perché gli uomini trovano in loro tutto quello che vorrebbero da noi. Una cosa che a volte sottovalutiamo è che le figlie femmine osservano attentamente come ci trattano i nostri mariti.

“Una delle cose migliori che potete fare per vostra figlia è amare e rispettare sua madre”

dice Justin Ricklefs ed é una grande verità. Diversamente da ciò che si potrebbe pensare sono proprio i papà che insegneranno a loro come essere donna e magari anche mamma. Dipenderà dall’affetto e dal rispetto che nostro marito nutrirà nei nostri confronti, la sicurezza e la tenacia delle nostre piccole donne.
Troveranno in lui il loro compagno di giochi finché non saranno grandi e poi cercheranno nel loro compagno di vita le doti del papà. Saranno duri i paragoni e forti le delusioni nel non sentirsi approvate o appoggiate.
Pare infine che qualche papà sviluppi anche un senso della moda e del buon gusto mai avuto prima. Si parla addirittura di padri che se ne vanno in giro a fare baby shopping! Ecco questa caratterista col tempo però sembra sparisca. In particolare si pensa che il momento arrivi quando la bambina si trasforma in donna e le esigenze diventano più paragonabili a quelle – compulsive – della mamma!
E quando li vediamo complici anche senza di noi, forti anche senza di noi, uniti anche senza di noi vuol dire che abbiamo fatto un buon lavoro: abbiamo assoldato un bravo papà 😜❤
Laura

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Come in tutto il Web, utilizzando il blog, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Ciao Mamma! Questo sito, come il resto dei siti presenti sul Web, utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questa cosa è sempre esistita, ma UE vuole che te lo facciamo comunque presente. Continua a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi