Lifestyle & News

No alle smagliature in gravidanza! Vi spiego come uscirne indenni…

8 settembre 2016
crema-smagliature-gravidanza-nono-mese-cellulite-gravidanza-olio-mandorle-dolci-just4mom-mammeaspillo-fattoremamma

Scegliere i prodotti giusti è fondamentale per evitare le smagliature in gravidanza.


Io sono stata molto costante perché ero terrorizzata dall’idea che le smagliature segnassero per sempre il mio corpo. Per questo ho cominciato da subito ad idratare molto la pelle non solo della pancia, ma anche delle gambe dove, di fatto, sono più tendente alle smagliature.
Non ho mai avuto una beauty routine, non sono il tipo, ho cominciato a struccarmi prima di andare a dormire alla veneranda età di 27 anni 😉, tuttora idrato le gambe solo se la metà me le ritrovo sui pantaloni 😉, ma il pericolo delle smagliature questa volta mi ha portato sulla retta via.

Così, mattina e sera ho applicato la Crema Smagliature Rilastil, considerata la crema contro le smagliature per eccellenza. Si, ha un prezzo esagerato e gli ultimi mesi per spalmarla su quel pancione ho praticamente acceso un mutuo, però la mia esperienza è assolutamente positiva perchè non ho avuto nemmeno una smagliatura nè sulla pancia nè sui fianchi e sulle gambe (per inciso la foto del post ritrae il mio pancione 5 giorni prima del parto!).
Nel corso dei 9 mesi ho provato tantissime creme, oli ed unguenti (fosse anche solo per risparmiare), ma la realtà è che nessun prodotto mi ha dato il senso di affidamento di questa crema che sentivo elasticizzare il corpo da mattina a sera.

In particolare ho provato il meno costoso Olio di mandorle dolci straconsigliato da tutti per prevenire le smagliature in gravidanza, ma, applicato subito dopo la doccia, se messo in misura adeguata a non imbrattare terribilmente i vestiti e tutto ciò che mi circondava, andava via in mezz’ora, per cui ho preferito usarlo solamente sotto la doccia come trattamento puramente idratante.
In tema di smagliature sul web ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare (fatevi un giro così vi prende lo stesso attacco di panico che è venuto a me 😉), per cui ragazze non c’è da risparmiare!
Probabilmente esisterà sul commercio anche qualche altra crema meno cara e più o meno efficace, ma io, per non sbagliare, vi consiglio di non sottovalutare il problema o ricordarvene al sesto mese a danni fatti ed applicare da subito un trattamento specifico veramente efficace!

#consiglispassionati
Alla prossima 😉

L.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Come in tutto il Web, utilizzando il blog, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Ciao Mamma! Questo sito, come il resto dei siti presenti sul Web, utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questa cosa è sempre esistita, ma UE vuole che te lo facciamo comunque presente. Continua a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi