Look & Shopping

Il letto dei miei sogni ad un prezzo piccolissimo: PerDormire bene e spendere poco!

5 dicembre 2017

Non è sempre vero che per avere prodotti di qualità e design bisogna spendere una fortuna, ce lo conferma PerDormire che ha lanciato una nuova linea di letti bellissimi a prezzi accessibili a tutti!

Mi capita spesso di trovarmi a Milano per lavoro. Guardo le vetrine dei negozi più belli e mi chiedo “ma chi può permettersi questi prezzi?”. Evidentemente qualcuno ci sarà non lo metto in dubbio, però per noi comuni mortali dover guardare aldilà del vetro e cambiare marciapiede, è davvero un’ingiustizia. La cosa mi capita ancor più spesso da quando sono mamma e mi ritrovo a pensare che per comprare tutto quello che più mi piacerebbe per mia figlia, dovrei essere praticamente milionaria!

letti-perdormire-letti-economici-camera-da-letto-just4mom

Non mi succede solo con l’abbigliamento, ma, da quando ho lasciato casa dei miei, anche con l’arredamento. Ma la verità è che noi ragazzi di oggi, se volessimo arredare la nostra casa con pezzi di discreta qualità e design, dovremmo praticamente indebitarci finché morte non ci separi. Cioè: già comprare casa è un lusso che si possono permettere in pochi, gli affitti sono alle stelle e in più per arredarci la stanza da letto e la cucina, dobbiamo pagarla a rate fino ai 18 anni dei nostri figli?!?!

letti-perdormire-letti-economici-camera-da-letto-just4mom

Ne parlavo giusto qualche tempo fa con mia mamma che mi spiegava come un tempo arredare una casa con mobili e accessori di qualità non fosse così preclusivo come oggi. E in effetti, se ci fate caso, la maggior parte dei nostri genitori dorme ancora nelle camere da letto acquistate ai tempi del loro matrimonio. Oggi questa cosa è praticamente impossibile perché o compri i mobili nei grandi magazzini a prezzi così accessibili che dopo un paio d’anni “tanti cari saluti!”, oppure, per avere un letto che duri in eterno, lo paghi quanto un’automobile.

letti-perdormire-letti-economici-camera-da-letto-just4mom

Ecco perché mi fa davvero piacere parlarvi oggi del “Design Democratico Italiano”, un progetto 100% made in Italy firmato PerDormire che si propone di rendere il design accessibile a tutti (tutte le strutture letto che vedete in foto appartengono a questo progetto!).
PerDormire, un’azienda con oltre 40 anni di esperienza nella cultura del benessere e del dormire bene, insieme a Fabio Novembre, architetto di livello internazionale, ha infatti deciso di lanciare sul mercato una vasta gamma di sistemi letto di alta qualità e design mozzafiato a prezzi davvero competitivi.

Questi letti sono stupendi, sono proprio come quelli che vedo nelle vetrine di Brera, solo che per fortuna non c’è motivo di scappare quando si legge il prezzo.
Inoltre, a garantire l’accessibilità al pubblico, non è solo il prezzo contenuto, ma anche la possibilità di personalizzazioni infinite grazie ad un’ampia gamma di tessuti e colori che PerDormire mette a disposizione dei clienti per rendere ancor più unici i letti della collezione.
Parliamo di prodotti interamente realizzati in Italia che trovano la loro massima espressione grazie all’equilibrio di ogni singola componente: letto, materasso, cuscino e rete per garantire un riposo eccezionale a 360 gradi.
E questo è davvero importante perché con le strutture letto, i materassi ed i cuscini, non si scherza a discapito della nostra spina dorsale (per non parlare di quella dei nostri bimbi!).
Se siete alla ricerca di un letto nuovo od anche solo per saperne di più, vi invito andare un’occhiata al SITO UFFICIALE PERDORMIRE!
Spero di avervi dato una buona notizia!
Alla prossima!
Laura

-Post in collaborazione con PerDormire-

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Come in tutto il Web, utilizzando il blog, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Ciao Mamma! Questo sito, come il resto dei siti presenti sul Web, utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questa cosa è sempre esistita, ma UE vuole che te lo facciamo comunque presente. Continua a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi