Woman's Experiences

Mamme sull’orlo di una crisi di nervi (nessuno ci può giudicare!) 

27 giugno 2016
mamme-sull-orlo-di-una-crisi-di-nervi-mammeaspillo-mamme-multitasking-just4mom-laura-latino-mammeblogger

Diario di una mamma e/o di tante mamme sull’orlo di una crisi di nervi. #lasciateciinpace!!!

Ecco perché ogni mamma dovrebbe prendere in totale autonomia le decisioni per il proprio figlio. Ed ecco perché tutto il resto del mondo dovrebbe tacere.
Chiunque ti circondi quando ti nasce un figlio sembra aver frequentato medicina con specializzazione in pediatria, ginecologia, ostetricia, psicologia con master in arroganza e prepotenza. “Fai questo”, “fai quello”, “ma che fai?”: caro “pubblico” faccio quello che cavolo voglio!!!
Chiariamo che capisco le buone intenzioni che muovono il mondo intorno a me a dispensare consigli arbitrariamente, ma capissero loro che ne faccio anche molto volentieri a meno!
In un primo momento credevo fossero solo le nonne a infilarsi in ogni discussione anche più intima, senza curarsi minimamente dell’effetto delle loro affermazioni. E così, oltre le banalità più sopportabili della serie “il bagnetto si fa la sera”, “il tiralatte ti fa perdere il latte”, “non puoi stare da sola, devi venire in Sicilia”, ho anche sopportato frasi del tipo “tu non sei dolce con la bambina e lei lo avverte che sei distaccata: ecco perché vuole stare con me”, “non ha le coliche, vuole solo la nonna”.
Ma quello che mi rende ancora più perplessa è il consiglio delle pseudo sconosciute (perché poi solo di donne trattasi ed invece per fortuna gli uomini se ne strafregano di me e di mia figlia e della mia settima generazione) che fra l’altro in una conversazione di cinque minuti hanno la capacità di farti sentire una mamma di m**** almeno una dozzina di volte. E così lo sguardo delle “so tutto io”, insieme al giudizio mascherato da consiglio della serie “io con mio figlio ho fatto così..”, provoca in te odio profondo misto ad istinti omicidi della sopracitata “so tutto io”, di suo figlio e di tutta la sua settima generazione (Si lo ammettiamo: siamo mamme sull’orlo di una crisi di nervi!).
Il punto è: perché la gente non sa dare consigli o aiuto (che sarebbe il caso) senza urtare la tua sensibilità di mamma nuova di zecca? Già tu ti senti insicura, anche incapace a volte (parecchie volte), perché la gente (che poi è la stessa che ti commisera per il momento difficile che stai passando), non prova a ricordarsi i propri primi giorni di maternità e della sensazione che si provava?
Perché in sintesi la gente non si fa i c**** propri? Ecco l’ho detto!
Lasciateci in santa pace: ci faremo vomitare addosso al posto che farci proporre il ruttino, gli lasceremo le pieghe del collo sporche fino a diventare puzzolenti, il corredino in fresco di lana lo infeltriremo al primo lavaggio al posto che tramandarlo alle generazioni future, ma camperemo tutti (madri e figli) lo stesso, prendendo magari qualche buon consiglio da una rivista o un blog che magari fidato non è, ma che quanto meno non rompe i co******!!!
Passo e chiudo ✌
P.S. Scusate per i ***********
L.

 

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply Silvia 17 settembre 2016 at 21:46

    Come hai ragione, i miei bimbi hanno 4 e 5 anni ma me lo ricordo come se fosse ieri! 😂

    • Just4Mom
      Reply Just4Mom 17 settembre 2016 at 22:53

      E si ci siamo passate un pó tutte!!!😱😱😱😱😘

  • Reply Anto 18 settembre 2016 at 8:06

    Ho 5 figli di cui 3 gemelline di 22 mesi…. sono del parere che c’è sempre da imparare… ma io voglio imparare sola, sbagliando, facendo giusto… quindi tutti fuori dalle p****…. 😉

    • Just4Mom
      Reply Just4Mom 18 settembre 2016 at 12:49

      Ma che poi i consigli sono tutti super graditi, il problema è che è labile il confine fra consiglio e giudizio!!! 😱😱😱😘😘😘

  • Reply Noemi 10 ottobre 2017 at 4:36

    Mamma da 3 mesi di un bambino che solo ora inizia a capire cosa significa dormire…
    Mi chiedo se solo a me succede che dopo un consiglio e la mia risposta: si ok grazie ma io sono la mamma è faccio ciò che voglio mi viene risposto: sei proprio esaurita.

    • Just4Mom
      Reply Just4Mom 13 ottobre 2017 at 10:47

      Ahahah ti dico la verità: io non riesco a rispondere così. Faccio finta di ascoltare e ringrazio, poi nella mia testa le mando a fan****
      Prova a fare come me, vedrai che c’è più gusto! 😉

    Leave a Reply

    Come in tutto il Web, utilizzando il blog, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Ciao Mamma! Questo sito, come il resto dei siti presenti sul Web, utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questa cosa è sempre esistita, ma UE vuole che te lo facciamo comunque presente. Continua a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto" permettendo il loro utilizzo.

    Chiudi