Gossip Mama

Senza mutande da Chiambretti per rivendicare la libertà delle donne

1 dicembre 2018
chiambretti-mamme-blogger-just4mom

La scrittrice Alessandra Cantini si mostra senza mutande a #CR4 per rivendicare la libertà delle donne e la mano di Piero Chiambretti non riesce a contenere la scena.

Piero Chiambretti risolleva gli ascolti di Rete4 questo è fuori di dubbio. Dopo Asia Argento e Fabrizio Corona, la scorsa puntata è stata la volta di Nina Moric e della coppia Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. Tutti personaggi che al momento fanno molto discutere. Ma non sono stati loro ad essere al centro dell’attenzione di questa puntata un po’ particolare bensì il siparietto hot offerto da Alessandra Cantini che, per chi non la conoscesse, è una scrittrice e si trovava in studio per promuovere il suo nuovo libro “Sacro Maschio“. Alessandra Cantini, si è presentata in studio volutamente senza indossare gli slip e in abbigliamento sexy: mini abito di pelle nera, autoreggenti, scarpe leopardate e un serpente dorato di Roberto Cavalli al collo.

Leggi anche: Divieto di guardare le favole Disney, darebbero il cattivo esempio. Il caso mediatico. 

E gli altri ospiti avevano notato subito che non portasse l’intimo, tanto che Cecilia Rodriguez si è subito lamentata:

“Questa accavalla e scavalla le gambe davanti al mio fidanzato, si vede tutto!”.

Poi Iva Zanicchi a fare scoppiare lo scandalo:

“Tutti dicono che sei senza mutande. Se sei davvero una donna coraggiosa…”.

Senza darle il tempo di finire la frase, la Cantini si è alzata in piedi, girata di spalle e ha mostrato a tutti il lato B dimostrando di non indossare gli slip.

“L’ho già fatto un sacco di volte”

ha detto divertita la scrittrice, il cui gesto sarebbe ricollegabile all’intenzione di manifestare apertamente la libertà e l’indipendenza delle donne.

Leggi anche: Fedez afferma che hanno contattato gli assistenti sociali per togliergli il figlio

Ok, raccontato il siparietto, io mi chiedo: ma ce n’era davvero bisogno? È questo il modo giusto, alle soglie del 2019, per affermare che le donne hanno parità di diritti? Per quanto la vicenda non mi scandalizzi affatto, anzi mi lasci abbastanza indifferente in sè e per sè, io credo che questa ragazza abbia voluto solo far conoscere il suo nome e cercare di vendere qualche copia in più del suo libro e ci sta, che facesse ciò che vuole, ma che non ci tirasse in ballo come categoria, perché c’è chi tutti i giorni si schiera in prima linea di serie battaglie umanitarie per la conquista dei diritti della donna nel mondo. Ed il fondo schiena della Cantini sinceramente non mi sembra per niente coincidere con una di queste battaglie.

Sto con Piero Chiambretti che ha tentato con le mani di coprirne le grazie urlando:

“E’ una scena orribile… Mi fanno chiudere!”

ma che sono sicura invece avrà tratto giovamento anche lui dall’accaduto in quanto ad ascolti.

Bah…

Alla prossima!

You Might Also Like

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.