Look & Shopping

Quali sono le migliori creme antirughe a 30 anni?

3 aprile 2018

Le creme antirughe devono essere utilizzate dai 30 anni in poi, non lo dicono solo i professionisti del settore ma anche le donne stesse che sentono di avere esigenze differenti da quelle di una volta. Scopriamo insieme quali sono le migliori creme viso antirughe con caratteristiche e prezzi.

Le creme antirughe hanno principi naturali studiati appositamente per donare alla pelle tutto ciò di cui necessita, a partire dai 30 anni in poi.

Le migliori creme antirughe: quale scegliere

L‘invecchiamento cutaneo della pelle, secondo i professionisti del settore, inizia a partire dai 27 anni in poi, per questo motivo sarebbe ottimale iniziare ad applicare le creme antirughe ogni giorno. Queste creme sono state realizzate con ingredienti naturali e studiati appositamente per contrastare i radicali liberi, che sono i veri e propri nemici nella formazione di rughe, colorito spento e cedimento della pelle.

Le migliori creme antirughe che vi andiamo a proporre sono adatte a combattere i primi inestetismi e donare idratazione alla pelle, soprattutto se spesso a contatto con make up, smog e agenti atmosferici aggressivi.

Lancôme Génifique Crème

Formulata per essere utilizzata dai 30 a 40 anni, lascia la pelle idratata e morbida. I suoi principi attivi penetrano in profondità, andando a riparare quelli che sono i primi solchi della pelle, donando un colorito sano e a prova di carezza. Il suo prezzo? Si aggira intorno ai 70,00 Euro.

Lancôme Génifique Crème

Shiseido Intensive Nourishing and Recovery Cream Benefiance

Questa crema antirughe rappresenta un vero e proprio trattamento ristrutturante e nutriente, anche per le pelli più delicate e sensibili. Sin dalle prime applicazioni si forma nuovamente una barriera protettiva che contrasta ogni attacco da parte di agenti esterni: stimola lo sviluppo naturale del collagene ed elastina, proteine fondamentali della pelle che contrastano l’arrivo delle rughe e altri inestetismi. Il prezzo d’acquisto è intorno ai 65,00 Euro.

Lancôme Génifique Crème

Chanel Le Lift Crème Fine

Chanel è il marchio leader per la composizione di creme antirughe grazie all’utilizzo di un principio attivo molto importante e potente, aggiunto nella sua forma naturale. Agisce in profondità donando immediato sollievo alla pelle e trasferendo tutte le proprietà fondamentali che penetrano all’interno del derma. Qui il prezzo sale sino a 90,00 Euro (a seconda della confezione).

Trent'anni e i primi inestetismi: quali sono le migliori creme antirughe?

Olaz Firm and Lift

Il suo effetto idratante, rigenerante e antiossidante è regalato direttamente dai suoi ingredienti totalmente naturali (come il tè verde e Vitamina A). Un’azione continua per questa crema giorno facile da applicare che non unge e idrata in profondità, contrastando o combattendo tutti gli inestetismi dovuti dai primi cedimenti della cute. Il suo prezzo si aggira intorno ai 10,00 Euro.

Trent'anni e i primi inestetismi: quali sono le migliori creme antirughe?

Rilastil Protechnique antirughe

Una linea apposita e completa per essere utilizzata dai 30 anni sino ai 40. Studiata e testata per donare alla pelle i principi attivi necessari a contrastare la comparsa delle prime rughe, macchie e colorito spento. Gli ingredienti utilizzati sono completamente naturali ed è specifica anche per le pelli sensibili o molto secche. Il suo prezzo si aggira sui 30,00 euro circa.

Trent'anni e i primi inestetismi: quali sono le migliori creme antirughe?

Nivea Q10

Un marchio che da sempre è all’interno delle case di tutti e trasmette sicurezza ed affidabilità. La linea dedicata alla crema antirughe possiede il coenzima Q10 fondamentale e necessario al fine di contrastare i primi segni dell’invecchiamento e riparare quelli che sono già emersi, seppur non molto visibili. Il suo prezzo non supera mai gli 11,00 Euro.

Trent'anni e i primi inestetismi: quali sono le migliori creme antirughe?

Collistar Trattamento Riparatore Antirughe

Una crema ricca e vellutata, mai grassa e unta è ideale per le prime rughe con utilizzo dai 30 ai 35 anni. I suoi ingredienti sono ottimali per idratare, trattare e rendere la pelle nuovamente liscia e sana e combattere ogni tipologia di inestetismo penetrando nel derma. Il suo prezzo si aggira sui 40,00 Euro.

Trent'anni e i primi inestetismi: quali sono le migliori creme antirughe?

 

L’Oreal Revitalift Filler

Una crema ideale che può essere utilizzata dai 30 anni in poi. E’ una crema notte con un alto concentrato di Acido Ialuronico che penetra all’interno dei tessuti andando a rimpolpare e trattare la pelle sin dalle prime applicazioni. Texture delicata e ottima profumazione. Il suo prezzo? Non supera mai i 20,00 Euro.

Trent'anni e i primi inestetismi: quali sono le migliori creme antirughe?

Vichy Idealia

Crema antirughe che aiuta nel contrasto dei primi segni del tempo, andando a levigare la pelle e regalando un immediato colorito luminoso. Le sue particelle penetrano in profondità e trattano direttamente la grana della pelle.
Il suo prezzo non supera mai i 30,00 Euro.

Trent'anni e i primi inestetismi: quali sono le migliori creme antirughe?

Somatoline Lift Effect antirughe giorno

Un effetto lifting che agisce sul microcircolo, donando la corretta ossigenazione e portando alla pelle tutti i principi naturali per un’idratazione ottimale. I suoi ingredienti, naturali, riducono le rughe e attivano elastina e collagene.
Il suo prezzo resta sui 25,00 Euro.

Trent'anni e i primi inestetismi: quali sono le migliori creme antirughe?

Non c’è che l‘imbarazzo della scelta di creme antirughe da utilizzare quando a 30 anni si deve cominciare ad avere a che fare con i primi segni dell’invecchiamento.

E voi, utilizzate già delle creme antirughe? Quale ci consigliate?

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

Come in tutto il Web, utilizzando il blog, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Ciao Mamma! Questo sito, come il resto dei siti presenti sul Web, utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questa cosa è sempre esistita, ma UE vuole che te lo facciamo comunque presente. Continua a utilizzare questo blog senza modificare le impostazioni dei cookie o clicca su "Accetto" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi