Cooking Mama

Come far mangiare le verdure ai bambini: 5 ricette infallibili

28 febbraio 2018
Come far mangiare le verdure ai bambini:5 ricette infallibili

Far mangiare le verdure ai bambini è un’impresa veramente difficile, tanto da non sapere più cosa inventarsi per dar loro un piatto sano e gustoso. In questo caso è necessario metterci tanta fantasia e trasformare questo momento in un gioco divertente, alimentando la loro curiosità così tanto da avvicinarli a questo tipo di alimento.

Quando mettete a tavola tante verdure come carote, cavolfiori e altri amici del gruppo ortaggi, i vostri figli si girano dall’altra parte e si rifiutano di mangiare? Allora proviamo, come accennato, a trasformare la pietanza in qualcosa di curioso, diverso dal solito e così colorato da non poter dire di no.

Verdure ai bambini: le ricette infallibili

Sin dai tempi dei tempi – quasi – tutti i bambini non vogliono mangiare le verdure e fanno mille capricci quando viene loro presentata una pietanza dall’aspetto sano ma poco invitante. Come fare allora? Prima di tutto bisogna concentrarsi su questi aspetti fondamentali:

  • Colore: ogni giorno un colore diverso, magari evitando il verde scuro che i bambini associano all’erba e allontana la loro fame;
  • Forma: creare con fantasia delle forme differenti, che possano avvicinare i piccoli al piatto, come dei cuori – animaletti – fiori;
  • Sapore: evitando il fritto, basterà dare un piccolo tocco differente al gusto con salsine leggere o con una miscela di ingredienti invitanti.

Vi presentiamo di seguito cinque ricette facili, veloci, gustose a base di verdure, ma con un tocco di fantasia ed originalità, che indurranno i bambini a scatenare curiosità e voglia di provarle.

Purea di patate allegra

Per preparare questa purea di patate allegra, dovrete sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a pezzettoni: mettetele dentro una pentola e fatele bollire per circa 40 minuti.

Create la vostra purea con un passaverdure oppure uno schiacciapatate, riponendola in una ciotolina. Adesso è ora di scaldare il latte ed aggiungerlo alla vostra purea di patate poco alla volta: aggiungete un formaggino e mescolate il tutto sino ad ottenere una consistenza perfetta. Se desiderate aggiungete una piccola noce di burro per insaporire il composto.

Come far mangiare le verdure ai bambini:5 ricette infallibili

Subito dopo prendere un uovo sodo, un piccolo pomodoro, degli spinaci al vapore e una carota bollita. Posizionate la vostra purea in un piattino, appiattendola e donando una forma tondeggiante, mentre con le verdure ricostruirete il viso. Come? L’uovo sarà tagliato in due per fare gli occhi, il pomodorino come naso, la carota come sorriso e gli spinaci come capelli della purea allegra.

Crema di verdure e riso divertente

Sarà necessario del riso, una patata, scalogno, carote, zucchine, pan carré da tostare all’ultimo momento. Prima cosa far cuocere il riso in una pentola piena d’acqua e nel mentre pulire le patate, tagliandole a cubetti e tritate lo scalogno. In un’altra pentola far cuocere il brodo vegetale.

In una pentola antiaderente fate andare pochissimo olio extravergine e rosolate le verdure, aggiungendo il brodo vegetale (due mestoli), attendendo una cottura media di 10 minuti. Subito dopo aggiungete la carota e lo zucchino fino a quando il brodo non sarà completamente asciutto.

Come far mangiare le verdure ai bambini:5 ricette infallibili

Frullate tutte le verdure e mettetele all’interno di un piatto: prendete il riso e formate una palla leggermente allungata aggiungendolo al centro del piatto.

Il pan carré tostato servirà per creare gli occhi e la bocca del piccolo pupazzo, tutto da mangiare.

Burger di spinaci golosi

In questo caso serviranno spinaci cotti, carota cruda, patata cruda, farina, parmigiano, olio extravergine di oliva e pangrattato.

Tritate gli spinaci, riponendoli in una terrina e successivamente grattugiare la carota e la patata unendole agli spinaci, insieme al parmigiano e farina: mescolate sino ad ottenere un impasto omogeneo.

Come far mangiare le verdure ai bambini:5 ricette infallibili

Preparate la teglia con della carta forno e con le mani dare forma ai burger, passandoli nel pangrattato, con un pochino di olio e facendoli cuocere per 10 minuti a 180°.

Una volta pronti, inseriteli all’interno di un morbido panino tanto da ricreare l’atmosfera dei fast food, che tanto piacciono ai bambini.

Crema primavera allegra

Acquistate patate, carote, zucchine, brodo vegetale e per la guarnizione una fetta di prosciutto, formaggio spesso (come il galbanino) e una mela (oppure zucca o ancora carota).

Bollite le verdurine ed unitele al brodo vegetale già pronto, per almeno 20 minuti. Nel mentre prendete gli ingredienti per le guarnizioni e con delle formine divertenti a forma di fiore, create le forme con il formaggio, la mela e prosciutto.

Come far mangiare le verdure ai bambini:5 ricette infallibili

Una volta che che sono passati i 20 minuti, frullate tutto con il mixer ad immersione creando una vellutata delicata (densa o meno densa a seconda del proprio gusto personale) e riponete tutto nel piatto, appoggiando delicatamente tutti i fiori creati in precedenza.

Il vostro bambino si troverà davanti ad un prato fiorito, gustoso e sano.

Farfalle al ragù di verdure

Per il soffritto reperite pomodoro, porro, sedano e carota mentre per il ragù le verdure che più vi piacciono come zucchine, zucca, verza o addirittura broccoli.

Rosolate con un filo di olio extravergine di oliva i pezzi tritati di porro, sedano e carota con il pomodoro tagliato a dadini. Successivamente unire le verdure preferite, tagliate in pezzi piccolissimi.

Come far mangiare le verdure ai bambini:5 ricette infallibili

Cuocere le farfalle – esistono in commercio anche quelle molto piccole – e servire all’interno di un piatto colorato.

Questi sono degli esempi per far mangiare le verdure ai vostri bambini: il punto fondamentale è, come accennato, far sembrare tutto un gioco divertente, condito da molta fantasia e colore.

Buon Appetito da Just4Mom!

 

Fonte: Galbani.it – Donnamoderna.it – Perle e Ciambelle.it
Fonte foto: Galbani.it – Donnamoderna.it – Perle e Ciambelle.it

You Might Also Like

No Comments

E tu cosa ne pensi?

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.